Blog
La coscienza trasforma la realtà

La coscienza trasforma la realtà

IIn che modo la certezza della morte cambia le nostre vite?

“Ricordati che morirò presto è il più importante strumento che io abbia mai incontrato per aiutarmi a fare le grandi scelte della vita”, ha affermato Steve Jobs, sulla garanzia che morire con il cancro che ha preso il suo pancreas.

Forse il più grande effetto di questa inesorabile verità è di perdere la capacità di fare delle scelte.

Quasi tutto nella vita, le nostre aspettative materiali, l’orgoglio, la paura di fallire, il sentimento di ingiustizia, queste cose semplicemente si restringono prima della morte, lasciando solo ciò che è veramente importante.

Fermati e pensa; cosa è veramente importante per te?

Pensare in tal modo espande la nostra capacità di vivere il presente in un modo più leggero, presente, aperto e non giudicante. La vorace fame dell’ego viene sostituita dalla ricerca di ciò che ci nutre veramente.

Pensare in questo modo, dopo tutto, porta a un sentimento potente: si perde la paura di morire.

E quando ciò accade, perdiamo la paura di perdere la vita anche perché infondo, la vita non è mai perduta neppure quando cessa di essere.

Cambiando il modo in cui pensiamo dunque alla fine della vita, acquisiamo così un’altra convinzione:

non c’è motivo per non seguire immediatamente il nostro cuore, ora!

RICORDA: LA COSCIENZA TRASFORMA LA REALTÀ!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Close