Business e saggezza

Niente sembra più antiquato delle virtù. In realtà, sono il vero motore del business di successo. Perché ovunque siano vissute virtù come saggezza, giustizia o prudenza, sorgono fonti di ispirazione, entusiasmo e motivazione.

L’imprenditore di successo, sviluppa e sostiene un business di successo perché misura ciò che è veramente prezioso per le persone: vivacità, significato, gioia. Ed è per questo che il successo della saggezza è sostenibile.

Questo è ciò che Socrate e Salomone insegnano. E insegnano anche che la saggezza non è facile da avere – perché non può essere acquisita in seminari, aule di formazione e work shop motivazionali.

Coloro che vogliono dare un’opportunità alla saggezza devono creare spazi per loro: spazi di conversazione, spazi di incontro, spazi di pratica – spazi in cui convinzioni valide possono essere messe in discussione; Spazi dove gli esperti possono essere sentiti e percepiti.

Spazi in cui si può pensare in diagonale, senza (vedi Socrate) essere condannato alla pena di morte sui pensatori laterali!

Il saggio non insegna. Aiuta a pensare come sosteneva Socrate.

Dove le persone lavorano saggiamente, la gioia, la creatività e lo sviluppo del potenziale prenderanno il sopravvento.  Dove le persone sagge assumono ruoli di leadership, un’azienda avrà successo nel vero senso della parola – non perché genera profitti a breve termine, ma perché genera più significato, vivacità e gioia d’impresa.

 

Dedicato al mio fedele collaboratore oggi mio socio in affari Gianni Di Domenico

Donatella Sciarra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *